La SEO svela come abbiamo vissuto questo 2018, tra curiosità e dubbi!

Dicembre è il mese in cui si tirano le somme: buoni propositi rispettati, quelli lasciati nel cassetto, traguardi raggiunti e quelli ancora un po’ lontani. Nessuno è immune alla frenesia del rendiconto annuale, neppure Google!
Come ogni anno il magnate di Internet ci regala una visione sotto forma di dati degli argomenti più ricercati e le intenzioni di ricerca che svelano come abbiamo vissuto questo 2018.

Durante questi 12 mesi abbiamo chiesto a Google di raccontarci di più su personaggi che hanno caratterizzato le cronache o che ci hanno lasciato (ricordiamo tra i più importanti Fabrizio Frizzi e Davide Astori), di sciogliere dubbi linguistici e di spiegarci parole che abbiamo sentito e letto quotidianamente. Ma Google non è solo un valido alleato per colmare le nostre lacune o dissetare la nostra voglia di conoscenza; BigG è ormai diventato indispensabile perché ci consiglia cosa preparare per cena, dove andare in vacanza o addirittura ci aiuta a risolvere problemi tecnici (primo tra tutti come fare il back up, che ci dice tanto rispetto a come ormai abbiamo necessità di mettere al sicuro la grande quantità di dati che archiviamo sui nostri dispositivi).

Cherofobia è una delle parole più ricercate del 2018

Fare SEO è un po’ come leggere la mente di milioni di persone e la cosa più bella è osservare come una grande coscienza collettiva prenda forma nello spazio di internet. Ci troviamo a condividere tanti momenti insieme, pur rimanendo distanti e sconosciuti. Tantissimi di noi ad esempio questa sera saranno impegnati a seguire la finale di XFactor e sempre a proposito di parole più ricercate “Cherofobia” è nella top ten della query Cosa significa. Il brano di Martina, Cherofobia, ha riscontrato grandi apprezzamenti da critica e pubblico, suscitando però non poche perplessità dal punto di vista del significato della parola, tanto da farla arrivare tra i significati più ricercati del 2018, insieme a Brexit e Impeachment!

Ma alla fine cos’è questa cherofobia?!
La giovane Martina nel suo inedito ci spiega com’è vivere con la paura di essere felici, con una voce che ha incantato tutti e con una consapevolezza davvero inaspettata per una ragazza di 16 anni!

Gli argomenti di tendenza del 2018 in Italia

Curiosi di scoprire I dati completi sulle parole più ricercate del 2018 si possono vedere sulla pagina di Google Trends.

classifica trend ricerche google 2018